News

Ottobre
Fanfara Sezionale

La Fanfara Sezionale A.N.A. (Associazione Nazionale Alpini), di Trento, già attiva nel lontano 1921, ebbe come primo direttore il maestro Ugo Peterlongo, che la diresse fino agli inizi della seconda guerra mondiale. Le vicende belliche ed altre difficili situazioni imposero una temporanea sospensione fino al mese di luglio 1952, quando la Fanfara conobbe la rinascita per l’appassionato interessamento del prof. Celestino Margonari.

Dopo la iniziale direzione del m.o Deflorian, seguono il m.o Oreste Uez (fino al 1954), il m.oGiuseppe Patelli (9 febbraio 2014 fa la prima prova per ladirezione della Fanfara 954-1972), il m.o Luciano Caldonazzi (1972-1977), il m.o Giuliano Biasioni (1977-2007), il m.o Stefano Leonardi che nel 2014 passa il testimone all’attuale maestro,  Daniele Broseghini, già attivo da diversi anni nella Fanfara come batterista percussionista. I presidenti furono, il primo dalla rifondazione il prof. Celestino Margonari, Mario Kirchner, Paolo Colombo, e, dal 2002, l’attuale presidente Asterio Frachetti. In tutti questi anni, la Fanfara Sezionale ha partecipato a tutte le Adunate Nazionali dell’A.N.A. (che dalla rifondazione sono più di 60), ai Raduni Triveneti, ai Pellegrinaggi dell’Adamello, ed alle più importanti manifestazioni programmate dalla Sezione di Trento e dai vari gruppi alpini della nostra Provincia e delle Provincie a noi vicine. A queste manifestazioni si devono aggiungere varie ed importanti trasferte all’estero che la videro presente in Francia, Svizzera, Spagna, Austria, Germania, Ungheria, Grecia e Belgio.

L’organico della Fanfara, attualmente è composto da 50 uomini, residenti nella città di Trento ed in 20 paesi del circondario.

Cori e fanfare
CONDIVIDI