Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

ROMAGNANO

ROMAGNANO

COMUNE:
ROMAGNANO
ZONA:
DESTRA ADIGE
COSTITUITO IL:
1953
CAPOGRUPPO:
Forti Marzio
VICE CAPOGRUPPO:
Forti Carlo
SEGRETARIO:
Lorenzini Pio
CASSIERE:
Franceschini Luigi
CONSIGLIERI:
Bragagna Dario
Bridi Giorgio
Brugna Silvano
Caroppo Mario
Ceraso Antonio
Fedrizzi Gianguido
Furlini Tullio
Paoli Giorgio
Vescovi Francesco
STORIA:

(da "Alpini una famiglia!")

Costituito nel 1953.
Inaugurato il 30 settembre 1956 - Madrine del gagliardetto le signore Maria Postal vedova di guerra e madre di due Caduti e la signora Bruna Caldonazzi vedova di guerra.
Capigruppo dalla fondazione:
sig. Dino Forti 1953-1955
ten. Lino Forti 1955-1957
sig. Francesco Cainelli 1957-1968
sig. Sergio Bauer 1968-1980
sig. Giuliano Postal 1980-1982
Il Gruppo organizza assemblee di soci, manifestazioni alpine, cerimonie in suffragio dei Caduti, feste campestri, carnevale alpino, sbigolada, riunioni conviviali e ricreative. Partecipa alla vita dell`Associazione intervenendo ai raduni nazionali e locali.
Ha costruito il Monumento ai Caduti, inaugurato il 30 settembre 1956 e il 3 agosto 1958 ha posto delle corone bronzee alla base del Monumento e omaggi floreali sulle tombe di due piloti della RAF caduti durante la guerra.
Ha partecipato ai lavori in Friuli inviando un`offerta in denaro e 9 Alpini volontari; alla realizzazione della «Baita don Onorio» con materiali da costruzione e 12 giornate di lavoro gratuito e alla sottoscrizione pro terremotati del Sud con un` offerta in denaro.
Il 21 dicembre 1979 costituisce il «Gruppo Sportivo Alpino» (G.S.A), affiliato alla F.I.S.I. (Federazione Italiana Sport Invernali) e all`AN.A (Associazione Nazionale Alpini), il primo che sorge nella Sezione. Lo presiede il sig. Alvaro Condini.