Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

LOMASO

LOMASO

COMUNE:
LOMASO
ZONA:
TERME DI COMANO
COSTITUITO IL:
1956
CAPOGRUPPO:
Pohl Tommaso
VICE CAPOGRUPPO:
Alberti Luca
SEGRETARIO:
Buratti Simone
CASSIERE:
Buratti Remo
CONSIGLIERI:
Baroldi Sergio
Buratti Massimo
Dalponte Mario
Libera Corrado
Marini Andrea
Pasi Mauro
Riccadonna Sergio
Segalla Elvio
STORIA:

(da "Alpini una famiglia!")
Costituito nel 1956.
Inaugurato il 15 dicembre 1957 - Madrina del gagliardetto la signora Adele Trentini n. Bonavida, sorella del Caduto Giuseppe Bonavida.
Ricostituito nel 1974.
Capigruppo dalla fondazione:
sig. Albino Zenatti 1956-1961
sig. Rino Filippi 1961-1963
sig. Gianfranco Aloisi 1963-1964 sig. Giuseppe Ferrari 1964-1966
sig. Dino Gobbi 1974-1982
Il Gruppo organizza assemblee di soci, manifestazioni patriottiche, cerimonie in suffragio dei Caduti e dei soci defunti, riunioni conviviali, feste alpine.
Cura lo sport alpino, organizza marce in montagna e suoi soci praticano lo sci, il tiro a segno e prendono parte con buoni risultati a competizioni sezionali.
Interviene ai raduni nazionali e sezionali dell`AN.A Dal 1978 (Adunata di Modena), organizza la partecipazione ai raduni mettendo a disposizione dei soci una vera attrezzatUra da campo, con camion attrezzati, tende e cucine mobili.
A Natale e Pasqua distribuisce doni ai bambini della scuola materna di Lomaso e agli anziani della Casa di riposo di S. Croce di Bleggio. In ossequio alla solidarietà alpina, aiuta i soci che vengono a trovarsi in disagiate condizioni.
Ha costruito in località panoramica di Comano un parco giochi con grande tettoia per le feste alpine; ha preso parte all` «Operazione Friuli» inviando venti Alpini volontari a Buia e collaborato con la Sezione alla realizzazione della «Baita don Onorio» con sei giornate di lavoro e trasporto di materiali.
Dal 1974, anno della sua ricostituzione per iniziativa di Dino Gobbi e dei suoi validi collaboratori, il Gruppo registra un crescendo continuo di attività, di iniziative, di presenza e di adesioni.
In occasione del 50° anniversario di fondazione, il Gruppo ha realizzato un libro commemorativo che è scaricabile gatuitamente dal link http://www.digistyle.it/alpinilomaso