Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

CARANO

CARANO

COMUNE:
CARANO
ZONA:
VALLI DI FIEMME E FASSA
COSTITUITO IL:
1972
CAPOGRUPPO:
Demattio Enzo
VICE CAPOGRUPPO:
Longo Luigi
SEGRETARIO:
Bonelli Roberto
CASSIERE:
Fronza Paolo
CONSIGLIERI:
Bonelli Riccardo
Delvai Remo
Varesco Fabio
STORIA:

(da “Alpini una famiglia!”)

Costituito nel 1972.
Inaugurato il 5 agosto 1972 - Madrina del gagliardetto la signora Elena Bonelli, vedova di un alpino.

Capigruppo dalla fondazione:
sig. Franco Dagostin 1972-1978
sig. Vittorio Bonelli 1978-1979
sig. Enzo Demattio 1979-1980
sig. Franco Dagostin 1980-1982
Il Gruppo svolge la propria attività organizzando assemblee di soci, manifestazioni alpine e cerimonie in suffragio dei Caduti. Partecipa ai raduni dell`Associazione e collabora con le società sportive locali.
Nel 1974 ha dato la propria opera all`organizzazione del «Campionato Nazionale A.N.A di corsa in Montagna a Squadre», disputato a Carano il 6 ottobre e negli anni 1974 e 1975 ha messo in calendario il "Trofeo Caduti di Carano" gara di fondo individuale.
Nel 1976 ha risposto all`appello della Sezione per aiutare i terremotati del Friuli e nel 1980-`81 ha partecipato all` opera di costruzione della «Baita don Onorio» con 11 giornate lavorative.