Menu
Doss Trent
Doss Trent
Chiesetta di Santa ZitaChiesetta di Santa Zita
Chiesetta di Santa Zita


PREMESSA
Il ritrovarsi insieme sui luoghi delle cruente battaglie, alpini e Kaiserschützen, vincitori e vinti, ha fatto germogliare una comune volontà di ricostruire a passo Vezzena la chiesetta di Santa Zita /St. ZitaKapelle, in suffragio delle vittime e simbolo di pace e fratellanza.
A 90 anni dalla sua costruzione, la chiesetta di S. Zita sarà ricostruita dagli alpini della Sezione di Trento e Sezioni limitrofe. Era in Vezzena, era stata costruita dagli austriaci in tre mesi nel 1917, inaugurata il 15 agosto 1917, a ricordo delle vittime degli scontri bellici tra l\'esercito austrungarico ed italiano con più di mille morti nella sanguinosissima battaglia di Col Basson tra il 24 e il 25 agosto 1915, a fianco fu predisposto un cimitero militare con oltre 200 caduti italiani e oltre 500 austriaci, fu demolita sul finire degli anni 40. Ora ritroverà la sua originale forma come testimonianza di intesa tra popoli, tra passato e presente, tra guerra e pace, tra divisione e riconciliazione. Gli alpini trentini i cui padri e nonni compirono il loro dovere sul fronte avverso, ricorderanno a passo Vezzena, vincitori e vinti affratellati da un anelito di pace e di concordia.
Il progetto è stato redatto dall\'ing. Coradello Pierluigi, riprendendo l\'originale del progettista ing. Adalbert Erlebach, tenente boemo, scovato negli archivi austriaci, l\'amministrazione comunale di Levico ha donato il terreno a passo Vezzena, mentre la parrocchia di Luserna è il titolare della chiesetta.
I lavori di ricostruzione, iniziati nel maggio 2007, sono per il momento fermi e riprenderanno nella primavera del 2008 con il completamento degli interni. Nel corso del 2008 l\'inaugurazione.

Offerte e contributi per la ricostruzione possono essere versati presso la Cassa Rurale di Trento conto intestato alla Sezione ANA di Trento - operazione chiesetta S. Zita abi 08304 cab 01807 conto 000007327114 IBAN IT03 E083 0401 8070 0000 7327 114





PER ARRVIVARE
COME ARRIVARE in Vezzena alla chiesetta di S. Zita: 1) L’altopiano di Vezzena è comodamente raggiungibile da Calceranica, passando per Bosentino e Vattaro, lungo la strada provinciale della Fricca che porta agli altopiani di Folgaria, Lavarone e Luserna. Superato Lavarone si prosegue...
ANNO 1917
Esecuzione dei lavori di costruzione della chiesetta di S.ta Zita in Vezzena ed inaugurazione.
PROGETTO
Progetto esecutivo dell'ing. Coradello Pierluigi.
6 luglio 2008 e agosto 2008
Consegna della campana da parte della sig.ra Spielmann, particolari della Chiesa e Monumento ai Caduti